Tsunami – Aumenta la conta dei morti, feriti e dispersi!



Salito a 168 persone il numero delle vittime e 745 feriti in seguito allo tsunani che ha colpito l’Indonesia. Potrebbe essere stato causato da un vulcano noto come il «figlio» del leggendario Kratatoa. I dispersi sono centinaia, secondo quanto riferisce il portavoce dell’Agenzia indonesiana per la gestione dei disastri. Moltissimi edifici sono stati distrutti da un muro d’acqua con onde di 20 metri, che ha colpito le spiagge di Sumatra Sud e della punta ovest di Giava verso le 21.30 locali di sabato 22 dicembre.

Qualche scatto del disastro:






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.