Domani torna la neve a bassa quota sul Lazio



Nella giornata di domani aria via via più fredda affluirà sulla penisola italiana. È atteso il ritorno della neve a bassa quota sulla regione Lazio tra il tardo pomeriggio e la serata. Avremo un vero e proprio crollo termico con l’arrivo del fronte freddo su tutta la regione, nel tardo pomeriggio. In quota avremo l’ingresso della -32° a 500 hPa e la -2° a 850 hPa.

I contrasti saranno molto elevati, veloce fronte freddo ma intenso in discesa sul centro Italia tra le ore 17 e le 20, con fenomeni che potranno risultare anche a carattere temporalesco.

Quota neve che grazie alla tanta aria fredda in quota e al passaggio instabile intenso crollerà letteralmente su tutto il Lazio, con neve che nelle zone interne scenderà fin sui 400/500 metri s.l.m. Nelle zone più vicine al mare come i Castelli Romani la quota neve potrebbe crollare fin sui 500/600 metri di quota. Ovviamente il crollo della quota neve dipenderà molto dall’intensità dei fenomeni e non mancheranno grandinate o fenomeni di neve tonda più in basso al passaggio del fronte.

Un altro protagonista della seconda parte della giornata di domani sarà il vento con raffiche comprese tra i 50 e i 70 Km/h.

Condividi l'articolo!



25.247 visualizzazioni

Un pensiero riguardo “Domani torna la neve a bassa quota sul Lazio

  • 27 Febbraio 2020 in 09:31
    Permalink

    Ma a civitavecchia e prevista neve

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.