Cometa Neowise, C/2020 F3: ritornerà tra 6683 anni



Si lascia guardare ad occhio nudo e sfiora il Grande carro.

La cometa Neowise, ufficialmente chiamata C/2020 F3, questi giorni sta attraversando i nostri cieli, accompagnata dalla sua luminosa scia.

Con il passare dei giorni la sua conformazione sta mutando. La sua direzione la sta portando ad avvicinarsi alla Terra, ma allo stesso tempo ad allontanarsi dal Sole e questo le provoca variazioni nell’immagine: viaggiando verso il Sole era sempre più visibile e la sua coda che l’accompagnava, stava costantemente dietro di lei. Ora però si sta avvicinando alla Terra e, allontanandosi dalla stella, la sua scia la precede. Infatti è proprio la nostra stella, madre del sistema solare, a donarle la scia luminosa, che le garantisce l’eleganza, e allo stesso tempo a determinarne la direzione.

Il 22 e 23 luglio sono stati i giorni in cui era più luminosa e facilmente visibile. Lentamente la sua luce si sta affievolendo, fino al momento in cui scoparirà.

Sono gli studi dell’osservatorio astronomico dell’università di Siena ad affermare che tornerà ad avvicinarsi alla terra tra 6683 anni. Abbiamo ancora circa una settimana per vedere la sua luce ad occhio nudo, poi ci servirà il supporto di un binocolo. Inoltre la luna crescente di queste notti rendere il cielo più luminoso intralciando l’osservazione.

Negli anni sono state studiate diverse comete per avere una previsione del loro passaggio. Ma non tutte riescono a soddisfare le nostre aspettative, lasciandoci l’amaro in bocca con la loro assenza.
Ma la cometa Neowise è stata di parola e si è fatta notare, la sua luce dura e durerà ancora per giorni. Quindi possiamo ancora approfittarne per rifarci gli occhi.

Condividi l'articolo!



148 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.