Il lago rosa Hillier, un mistero mai risolto



Fu Matthew Flinders, un navigatore britannico, a scoprire il lago nel 1802. Dopo aver scalato la vetta più alta del Middle Island, per guardare tutte le acque dei dintorni, incappò con lo sguardo su quel piccolo lago dal colore così particolare. Era rosa. Rosa confetto.
In seguito fu Flinders a dargli il nome “Lago Hillier”, in onore di un membro del suo equipaggio che morì il 20 maggio del 1803 di dissenteria, prima del ritorno da Middle Island.

Middle Island è l’isola più grande dell’acipelago Recherche, che si trova a largo della costa di Esperance in Australia.
Il Lake Hillier è lungo 600 metri e largo 250 ed è situato a nord-est dell’isola. È circondato da sabbia e da boschi fitti di Paparbark (o Melaleuca), una pianta della famiglia delle Myrtaceae, ed eucalipti. Una striscia sottile di dune di sabbia e vegetazione lo separa dell’Oceano Antartico.

Non è aperto al pubblico. Ma esiste solo un’angolazione dal quale è possibile vederlo: dall’alto.
E’ possibile affittare elicotteri privati ed un costo non proprio accessibile a tutti.

Nel lago ci sono solamente microrganismi come la micro-alga verde Dunaliella Salina, i batteri che si creano sulle croste di sale e le poche specie di archei della classe Halobacteria.
Alcuni scienziati ipotizzano che il colore particolare sia dovuto proprio dalla presenza della Dunaliella Salina e dai batteri. L’alga sarebbe la responsabile della produzione di carotenoidi, pigmenti organici rosso-arancione che porterebbero alla colorazione dell’acqua.
Altri scienziati legherebbero tale avvenimento alla reazione tra i batteri delle croste di sale e il bicarbonato di sodio, ma questa ipotesi trova pochi consensi da parte dei colleghi.

Il lago dal 2012 è zona protetta.

Il lago Retba (Senegal)

Nel mondo ce ne sono altri di laghi rosa.
Ad esempio uno si trova in Senegal, a nord-est di Dakar, ed il suo nome è lago Retba ma è conosciuto anche come Lac Rose.

Le saline di San Francisco

Anche le saline di San Francisco hanno un colore particolare, ma è il Lake Hillier a detenere il primato di “lago più rosa”. Proprio per questo è un posto che sicuramente merita di essere visitato.

Condividi l'articolo!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.